Italiano | English
 
 
 
 
PROTOTIPI

Ones propone un’effettivo servizio di prototipazione completa, esaltato dalla capacità del personale, la validità delle tecnologie e le risorse delle proprie partnership, adattandosi di volta in volta alle esigenze di ogni cliente, con rapidità ed efficienza.
Con l’intento di una sempre maggiore riduzione dei costi e del “time to market”, Ones attiva inoltre un’efficace interfaccia con i propri clienti, per un’immediata risoluzione delle problematiche tecniche relative alle fasi di sviluppo del prodotto.
Una fondamentale caratteristica di Ones è la sua versatilità nell’elaborare le più diverse ed eterogenee tipologie di dati forniti dal cliente: semplici schizzi, bozzetti, fotografie; oggetti reali o modelli di stile da replicare; disegni 2D cartacei; disegni CAD 2D; modelli CAD 3D. A partire da ciascuno di questi input, il prototipo potrà poi essere realizzato con le tradizionali tecniche manuali oppure mediante tecniche sottrattive o additive che si avvalgono del modello virtuale CAD 3D per la costruzione del modello fisico.
In questi casi l’azienda fornisce come servizio la trasformazione degli input eterogenei sopra elencati in modelli CAD da inserire nel processo di produzione del prototipo. Alla flessibilità Ones nel trattare gli input, corrisponde la varietà degli output, ovvero dei prototipi realizzabili:

 

 
 

MODELLI ESTETICI O CONCETTUALI
per una prima verifica del design dal punto di vista estetico, comunicativo ed ergonomico. Essi pertanto non necessitano di particolare accuratezza dimensionale e sono caratterizzati da assenza di informazioni sulle prestazioni meccaniche, termiche o chimiche. Viene privilegiata la rapidità di costruzione e l’economicità.

PROTOTIPI FUNZIONALI
per controllo di accoppiamenti ed assemblabilità, verifica e ottimizzazione delle funzionalità, test meccanici, termici, ecc… Devono possedere un’elevata accuratezza ed essere realizzati con materiali aventi proprietà simili a quelli definitivi. PRE-SERIE, cioè serie numericamente limitate realizzate con materiale il più possibile simile od uguale a quello del prodotto definitivo. Sono destinate all’effettuazione di un numero elevato di prove, di test di durata ed alla valutazione finale del prodotto e del ciclo di produzione, prima dell'avvio della produzione. Ogni particolare proprietà richiesta ai prototipi Riviplast, trova un’adeguata risposta nell’adozione del più opportuno processo tecnologico: MODELLAZIONE TRADIZIONALE A MANO (bricolage), quindi senza inserimento in un flusso che preveda l’utilizzo di strumenti
CAD, bensì esclusiva abilità manuale dei modellisti per l’ottenimento di prototipi in materiale plastico o legno. Si tratta della tecnologia più antica, ma anche della più flessibile.

PROTOTIPAZIONE RAPIDA (Rapid Prototyping, RP):
impiego della tecnica additiva della Sinterizzazione Laser Selettiva (Selective Laser Sintering, SLS) con produzione di modelli in nylon (PA) o nylon caricato vetro (PA+GF) o stereolitografia (SLA). Ideale per la produzione rapida di pezzi di forma assai complicata, difficilmente ottenibili per mezzo di altre tecniche. La Sinterizzazione Laser è inoltre la tecnica di Rapid Prototyping più adatta alla realizzazione di prototipi usufruibili per test funzionali particolarmente severi anche ad
elevate temperature.

TECNICHE DI ASPORTAZIONE:
lavorazione dal pieno per la realizzazione di particolari singoli e pre-serie in materiale definitivo e modelli di stile di grandi dimensioni. Possono essere realizzati prototipi in materiale plastico e nelle diverse leghe metalliche mediante l’impiego di moderni centri di lavoro CNC ad alta velocità a 3 e 5 assi.

TECNICHE DI RIPRODUZIONE:
in quest’ ambito il modello costruito con tecniche manuali, RP o per asportazione funge da master per la formatura manuale di stampi “leggeri” in silicone o resine rigide (soft tooling). Essi vengono poi utilizzati per produrre pre-serie in resina poliuretanica, epossidica o Siliconica sfruttando le tecniche di colata per gravità in atmosfera o sottovuoto (vacuum casting) e di iniezione in bassa pressione RIM (Reaction Injection Molding). Ogni prototipo realizzato da Riviplast viene sottoposto a rigorose verifiche geometriche e dimensionali, impiegando macchine di misura a coordinate CMM, e viene fornito con certificato di collaudo che garantisce la sua conformità rispetto alle specifiche richieste dal cliente.

 
 
home attività mission realizzazioni tecnologie news contatti
 
 
    Termini d'uso Privacy e Dati Societari